Sviluppare le proprie competenze e scoprire il valore della condivisione: gli studenti del Liceo Pepe/Calamo di Ostuni scelgono “Che impresa!”

Iniziare fin dai banchi di scuola a comprendere che le persone sono il vero valore di un’impresa, rimettendone al centro le competenze e migliorandone la qualità della vita; questo lo scopo del progetto “CHE IMPRESA!” di BEYOND THE BOX, azienda che propone una soluzione nuova, inclusiva ed efficace per poter accedere a competenze qualificate di esperti o condividere le proprie, in una videochiamata ospitata dalla piattaforma.

Inclusività ed apprendimento interattivo sono dunque due “pilastri” della vision di BEYOND THE BOX, che ha voluto tradurli e riproporli anche attraverso CHE IMPRESA! , progetto che porta nelle scuole stimoli e strumenti per realizzare un modello di impresa aperto, etico e connesso.

Gli studenti, attraverso strumenti come “le carte dei bisogni” e “la scatola dell’impresa”, possono imparare come si passa dal bisogno all’idea e dall’idea all’impresa; guidati da Massimo Ciccarone si parla di margine e di collaborazione.

“Siamo fieri di aver potuto presentare il nostro progetto ai ragazzi del Liceo Pepe/Calamo”, Sezione Scientifico - afferma Massimo Ciccarone, ispiratore e anima del progetto che attraverso interazione e case histories, spiega agli studenti come si passa “dal bisogno all’idea” e “dall’idea all’impresa”, per poi scoprire come logiche di profitto e di condivisione debbano convivere nell’impresa che ciascuno di loro sarà chiamato a progettare; l’interazione e l’interesse suscitato dagli studenti è stato tale che le sessioni si sono “moltiplicate” e da una sono diventate molteplici, arrivando ad un vero percorso strutturato ed approfondito.

Otto classi del Liceo Scientifico Ludovico Pepe, n.178 studenti di entrambi gli indirizzi, Nuovo Ordinamento e Scienze Applicate, stanno sperimentando l’opportunità rappresentata dal Progetto “CHE IMPRESA! Di BeyondTheBox nell'ambito di PCTO (PERCORSI PER LE COMPETENZE TRASVERSALI E L'ORIENTAMENTO) “CULTURA” DI IMPRESA: EDUCARE ALL'IMPRENDITORIA. Gli studenti hanno apprezzato la presentazione della START UP BeyondTheBox che si situa in un processo, step by step, che l'Istituzione Scolastica promuove per sviluppare le competenze trasversali negli studenti ed esaltare la valenza formativa dell'orientamento in itinere, ponendo gli studenti nella condizione di maturare un atteggiamento di graduale e sempre maggiore consapevolezza delle proprie vocazioni in funzione del contesto di riferimento e della realizzazione del proprio progetto personale e sociale in una logica centrata sull' auto-orientamento. Positivi i feedback sul laboratorio vissuto online in DDI, DIDATTICA DIGITALE INTEGRATA. Molto apprezzata la capacità di informare-formare del referente Dott. Massimo Ciccarone, che nel suo ruolo di tutor esterno ha elaborato, insieme al tutor interno, il percorso formativo personalizzato dello studente e ha cogestito le relazioni con il contesto in cui si è sviluppata l'esperienza, monitorando le attività ed eventuali criticità e valorizzando gli obiettivi raggiunti e le competenze sviluppate dagli studenti.
Sviluppare le proprie competenze e scoprire il valore della condivisione: gli studenti del Liceo Pepe/Calamo di Ostuni scelgono “Che impresa!” Sviluppare le proprie competenze e scoprire il valore della condivisione: gli studenti del Liceo Pepe/Calamo di Ostuni scelgono “Che impresa!” Reviewed by Redazione on febbraio 01, 2021 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.